Inizi la tua ricerca di informazioni nel tardo pomeriggio, quando Klaus finisce di dare istruzioni al personale del pub.

Dalla porta dell’ufficio, ti avvicini a lui e ponderi bene le parole, prima di porre le domande.

Il pub del libro-game

Klaus non sembra affatto sorpreso della visita anzi, sembra quasi a suo agio:

“Ritengo che per aprire un dialogo possa anche darle qualche informazione sui suoi compagni.

Naturalmente mi limiterò a descriverle gli aspetti psicologici e mondani, che hanno poco valore rispetto alle informazioni corporative, ma immagino lei comprenda la differenza.

Sandy

Il vero nome di Sandy è Sandro Piepoli, un individuo che ha deciso di vivere all’interno della struttura.

Un anno e cinque mesi fa Sandy venne a contatto con un ponte di Einsten-Rosen, senza che il reparto corporativo della sua città riuscisse a identificarlo.

Sandro aveva assorbito lo stress del primo cambiamento e aveva continuato a vivere come se nulla fosse.

Dopo circa cinque mesi dal contatto, il genoma dell’anomalia cominciò a cambiare. Gli effetti furono devastanti.

Per un mese intero il reparto cercò di rintracciarla, ma Sandy era fuggito e aveva raggiunto la nostra città.

Sandy della Corporazione

Sebbene sia razionalmente intatto, il personaggio che Sandro indossa è una pesante e pericolosa protezione. Da un punto di vista empatico, le sconsiglio di frequentare il soggetto.

Al contrario, come spero avrà modo di constatare, l’anomalia è un’ottimo combattente, e risponde in maniera salubre alle tensioni e alle paure che si vivono durante una Missione.

Aven

Per quanto riguarda Aven Roshd le posso dire ben poco, perché ha richiesto un servizio di oscuramento dei dati.

Per quel che può servire, non è muto, ma soffre di una grave forma di paranoia.

Ha origini italo-arabe e pratica la religione sufi.

Il suo nick è uno dei nomi di Averroé, un filosofo e mistico arabo: se avesse dei dubbi in merito alle usanze di un popolo, le consiglio di provare a chiedere ad Aven, gli fa piacere parlare di antropologia e storia.

Aven il Collaborazionista

Ma parliamo di lei. Per quanto riguarda la sua posizione in Corporazione, vorrei sapere cosa ha intenzione di fare.

Sono in procinto di allestire una missione di routine, e potrei pensare a lei per un ruolo marginale. Si tratta solo di una missione di routine, ma verrebbe comunque remunerata.

10a - Benvenuto nella Corporazione 10c - No alla Corporazione 9b - Voglio sapere del Wormhole

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.