Con l’orecchio vicino alla porta e le mani pronte a reagire, aspetti il passaggio della fonte di rumore.

Stanza iniziale del librogame

I passi si avvicinano, accompagnati prima da un brusio, poi da una voce, infine da una discussione tenuta da un uomo verso una figura silente, i cui passi non emettono il minimo rumore.

“Ti giuro che dalla linea davanti al Wormhole… No, non era esattamente una trincea… ho aspettato che ci fosse silenzio, ho messo su mezza testa fuori da quel maledetto buco e ho detto: “alieni, andiamo a fare la guerra?”
… Te lo giuro! A me quel film ha fatto impazzire! E quando mi ricapita di usare una frase come quella!
Tornando a discorsi più seri… il numero di anomalie Spazio Temporali presenti in città è insolitamente basso.
L’idea di dover affidare le intuizioni sul Wormhole di questa sezione ad un mercenario mi piace davvero poco. E non si tratta di essere un fido della Corporazione, si tratta di tenere per la propria incolumità.”

I passi attraversano la porzione di cubicolo che ti contiene e continuano costanti verso destra.

I frammenti di conversazione che hai udito ti lasciano perplesso, appartenevano ad una discussione troppo paradossale per provenire da due semplici rapitori di guardia ad un carcerato.

Oltretutto non hanno neppure rallentato il passo davanti alla tua stanza e non hanno limitato i discorsi ad argomenti privi di interesse. Sembra quasi che non fossero a conoscenza della tua presenza.

Queste informazioni non migliorano la tua posizione, ma cambiano la prospettiva che ti si pone davanti.

Adesso sai per certo che rimanere nel loculo potrebbe andare bene per un po, ma questo sembra il momento migliore per uscire.

Ignori la strana sensazione che provi, come se qualcosa dentro di te stesse cambiando.

Cosa fai?

Sistema tecnicose giochi come un novizio scegli l’opzione che preferisci, i Giocatori avanzati invece devono possedere l’abilità Scienze 1, 2 o 3 per selezionare il bivio Utilizzi Scienze 1.

2a - Vai a sinistra 2b - Vai verso le voci 2c - Utilizzi Scienze 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.